PATRIZIA FRABOSO

Operatrice Shiatsu e di
Antico Massaggio Thailandese

Chi Sono
Mi chiamo Patrizia Fraboso e svolgo la mia attività di operatrice Shiatsu e di Antico Massaggio Thailandese presso il mio studio.
Nel 2004 mi sono diplomata ed iscritta al Registro Italiano Insegnanti e Operatori Shiatsu della Federazione Italiana Shiatsu (FISIEO). Ho insegnato per quindici anni, nei tre livelli del corso professionale presso la Scuola Internazionale di Shiatsu-Italia (®) dove mi sono in precedenza formata.
Ho frequentato tutti i livelli di Gengo Shiatsu (®)
Per tre anni, ho partecipato al progetto `Shiatsu: la mamma e il suo bambino` presso il reparto Ostetricia dell`ospedale di Thiene (VI) avendo l`opportunità di trattare bimbi nati solamente da poche ore. Esperienza forte e emozionante.
Ho tenuto corsi di Shiatsu agli studenti del Liceo Pigafetta di Vicenza.
La voglia di migliorare e diversificare i miei trattamenti mi ha portato a frequentare l`Accademia Italiana di Antico Massaggio Thailandese presso la quale ho ottenuto il titolo di operatrice professionale.
Ho praticato Aikido per vent`anni conseguendo il grado di IV° Dan.
Attualmente pratico Yoga.

Passione e curiosità mi hanno fatto incontrare molti Maestri attraverso i quali ho consolidato la mia esperienza. Tutt`ora il mio è un percorso di crescita personale e professionale. Tecniche ed approcci diversi con un unico scopo: il benessere dell`individuo.
Shiatsu
Pratica manuale che, tramite precise modalità di pressione, agisce sul flusso energetico dell'essere umano; è rivolta sia a comprenderne i principi di funzionamento sia a favorirne la circolazione nel corpo.

L`esperienza di Paola

`Per me lo Shiatsu è sempre un'esperienza rivelatoria. L'ho scoperto tardi, dopo aver provato anche altri trattamenti ma con niente come con lo Shiatsu ho trovato un vero benessere prolungato ben oltre al tempo della seduta. Da quando ho conosciuto Patrizia, mi affido completamente alle sue mani. Quando arrivo nel suo studio, sempre accompagnata da tutte le mie tensioni, con le sue dita mi sente e non c`è bisogno di grandi parole o richieste. Capisco che i punti in cui preme non sono punti a caso perchè il calore delle sue mani aumenta ed è un calore che entra dentro il mio corpo. Mi placo. Ci sono dei fluidi che si muovono. Fluidi molto leggeri che scorrono. Il peso del corpo lo percepisco sempre meno. I miei pensieri entrano ed escono in questo scorrere e la mia mente si libera. Salgo, scendo, ruoto, io volo. E' un viaggiare che mi da` una sensazione di leggerezza e di armonia, che mi porta a delle visioni. Sono visioni che mi illuminano la mente, mi rivelano una soluzione, mi danno pace ed proprio questa che mi dona benessere nei giorni a seguire` Paola
Trattamenti in Gravidanza
Attraverso lo Shiatsu e il Massaggio Tradizionale Thailandese le mamme, nei delicati mesi della gravidanza, sperimentano sensazioni di calma, serenità ed un alleggerimento dalle tensioni muscolari ed emotive.

L`esperienza di una mamma

`Ho avuto il desiderio di ricevere un ciclo di trattamenti shiatsu verso il 5°-6° mese di gravidanza, avevo bisogno di rilassare un po` la pancia e le varie tensioni fisiche ed emotive che inevitabilmente ogni mamma si trova a vivere quando il piccolo cresce dentro di sè. Fin dal primo trattamento è stato un bel momento di contatto con il mio corpo e col piccolo. Solo l'intenzione di dedicare del tempo e dei soldi per una coccola per me, consapevole che indirettamente creava benessere anche alla creatura, mi rendeva felice. Durante i trattamenti mi rilassavo molto e avevo delle percezioni sul mio bambino, un contatto molto particolare e profondo che mi faceva sentire più tranquilla e conscia di come stava. E' anche successo che certe mie percezioni poi venissero confermate e qualche volta anche ampliate dall'operatrice che mi trattava ed è stato straordinario cominciare a conoscere e far conoscere il mio bambino ancora prima che nascesse. Ho ricevuto trattamenti shiatsu fino a pochi giorni prima del parto. Da mamma mi sento di consigliare alle gestanti di regalarsi qualche trattamento...una meritata coccola che aiuta ad affrontare in modo più sereno e facile il meraviglioso momento che è la gravidanza, portando benessere alla mamma e contemporaneamente al bambino` Sara
Thai Yoga Massage
Serie di tecniche di stretching, di pressioni con le mani, gomiti, ginocchia, piedi volte a recuperare la Forza Vitale e ristabilire l'equilibrio bio-energetico. Attraverso la gradualità di movimenti fluidi e rispettosi delle possibilità del ricevente, l'operatore farà assumere le `asana`, ovvero posizioni yoga.
Il trattamento è piacevole e rigenerante infatti lo scopo finale è il raggiungimento di un profondo stato di `leggerezza` e di un'elevazione emotiva e spirituale.
Auto trattamento
Sono previste sessioni personalizzate in cui il ricevente non è semplicemente disteso a ricevere il trattamento ma può diventare parte attiva dello stesso.
Do In e Stretching dei meridiani sono auto-trattamenti e auto-valutativi dello stato energetico della persona.
Entrambi fisici ed energetici, agiscono sui meridiani (canali energetici). Le sessioni possono svolgersi in studio e in natura.
DO-IN
E' un percorso per lo sviluppo fisico, mentale e spirituale di origine cinese/giapponese finalizzato alla cura di sè e della propria salute.
Comprende esercizi statici e dinamici, tecniche di respirazione e concentrazione mentale, auto massaggi e digitopressioni Shiatsu sui punti terapeutici dell'agopuntura.
E’ una Via interiore (DO IN) unica nella sua capacità di inserire in ogni lezione sia l’auto trattamento per sciogliere tensioni e rigidità del corpo, nello specifico schiena, addome, mani, piedi e testa, sia pratiche di meditazione e recitazione di mantra che aiutano a rilassare corpo e mente.
La pratica dolce del DO-IN ricrea lo stato di equilibrio e favorisce l’adattarsi alle stagioni. Questo percorso insegna a diventare persone responsabili della propria salute, ad auto-trattarsi i punti di Shiatsu, a conoscere il loro rapporto con il corpo, la psiche e le emozioni.
Gli esercizi respiratori e di rilassamento aiutano a rilasciare lo stress e la tensione accumulata e mirano all'espansione della mente, rilassandola.
Possono essere svolti in studio o in natura durante la bella stagione.
L’arte del DO-IN ha il pregio di poter essere praticata da chiunque e in qualsiasi momento perché semplice e adatta a tutte le condizioni. Sono previsti incontri individuali, per rispondere a bisogni personalizzati, o di gruppo. I percorsi si svolgono tutto l’anno e si seguono le stagioni:
  • AUTUNNO/INVERNO (settembre-febbraio) per rafforzare il sistema immunitario, regolarizzare le funzioni intestinali, superare la malinconia e le paure, alleviare i disturbi alla zona cervicale, schiena, spalle, favorire il movimento dei liquidi nel corpo che in inverno tendono ad appesantirsi e a non circolare uniformemente, lasciando edemi e gonfiore, migliorare la funzione renale e della vescica urinaria, trattare l’addome.
  • PRIMAVERA/ESTATE (marzo-agosto) per sciogliere giunture, legamenti e tendini, depurare il sangue e drenare le tossine, migliorare la qualità del sonno, aiutare nei casi di mal di testa e nervosismo, migliorare le funzioni del fegato, cuore, stomaco, milza-pancreas e circolazione sanguigna.

Gli esercizi del DO-IN comprendono tecniche di risveglio del ki, pulizia del ki, respirazione, stiramenti dei meridiani, digitopressione e auto-shiatsu, meditazione, mantra.
Sarà un percorso che ci porterà a conoscere meglio il nostro corpo, i nostri limiti, ad aumentare la nostra auto-percezione, il nostro stato di salute e benessere.
Stretching dei Meridiani
Secondo la Medicina Tradizionale Cinese, il nostro corpo è attraversato da 12 canali energetici, definiti Meridiani, che corrispondono alle strutture organiche del nostro corpo. Immaginiamo tanti fiumi che ci attraversano seguendo un percorso ben definito. Ogni meridiano è collegato e rappresenta un organo interno: polmone, intestino crasso, stomaco, milza-pancreas, cuore, intestino tenue, vescica urinaria, reni, mastro del cuore, triplice focolare, vescica biliare, fegato.
I Meridiani se stimolati in modo adeguato, possono regolare il flusso del fiume ed evitare che si formino stasi del Ki, Energia Vitale, che determinerebbe un disequilibrio sia nel corpo, che nella nostra psiche e nelle nostre emozioni.
Anche da soli, eseguendo gli esercizi di Stretching dei Meridiani, possiamo fare molto per favorire il corretto flusso della nostra energia vitale. Nella Medicina Orientale questi esercizi, non solo agiscono sull’allungamento del muscolo, apportandogli più ossigeno e nutrimento ma, cosa più importante, stimolano il movimento energetico all’interno del meridiano che, una volta allungato, distenderà le tensioni fisiche che sono strettamente collegate alle nostre emozioni.
Lo Stretching dei Meridiani è un insieme di allungamenti creati dal Maestro Shizuto Masunaga, ideatore dello Shiatsu dei Meridiani, per dare la possibilità ad ognuno di noi di lavorare in maniera diretta e autonoma sui nostri disequilibri energetici, correggere e ristabilire il flusso di energia che scorre al loro interno.
I movimenti da eseguire sono molto semplici e se avremo la costanza di praticare questi esercizi di stretching, vedremo presto un aumento incredibile della nostra flessibilità, della resistenza respiratoria e se siamo attenti, noteremo un miglioramento nella funzionalità di tutti gli organi che stiamo andando a stimolare. Non sono esercizi di ginnastica e non è importante l’esecuzione perfetta dell’esercizio. Ognuno li adatterà in base alle proprie possibilità fisiche ponendo attenzione alla respirazione e all’allungamento.


Shiatsu
Lo Shiatsu e` un trattamento, riconosciuto dal Ministero della Sanita` Giapponese, effettuato mediante pressioni con pollici, palmi delle mani, occasionalmente gomiti e ginocchia.
E' una tecnica alla base della quale vi sono tradizioni di filosofia ed arte di guarigione antichissime di origine orientale e prende in considerazione non solo la struttura fisica della persona, ma anche e soprattutto la rete energetica che ne sottende le funzioni fisiologiche, emozionali e psichiche. Secondo la Medicina Tradizionale Cinese tutte le malattie, sintomi e condizioni sono considerati in relazione ad un disequilibrio energetico della persona. Lo Shiatsu influenza il flusso dell'Energia Vitale e, agendo sul Ki e favorendone il libero fluire, aiuta a ripristinare l'armonia e il benessere.
Benessere psicofisico e flusso energetico, infatti sono in stretta relazione fra loro. Sono molti i fattori esterni o interiori, fisici o psicologici, come una postura scorretta, un evento stressante, un dispiacere che hanno ripercussioni sul flusso di energia. Gli strumenti semplici e fondamentali sono le mani dell'operatore, infatti la parola Shiatsu e` costituita da `Shi` che significa dita e `atsu` pressione.

Un semplice pantalone, una maglia ed un paio di calzini puliti e` l'abbigliamento ideale per ricevere un trattamento shiatsu.
Antico massaggio thailandese
La nascita del Massaggio Tailandese viene attribuita al Dottor Shivago, amico, medico personale, discepolo del Buddha, ancora oggi venerato in tutta la Thailandia.Il Thai Massage e il Thai Yoga Massage si rifanno a una tradizione millenaria evoluta all'interno dei templi buddisti tailandesi e tramandata di generazione in generazione fino ai giorni nostri. Agiscono sull'energia che fluisce dentro di noi, attraverso le SEN, le principali linee energetiche dell'antica Medicina Thai, e di riflesso sul nostro corpo. Donano una profonda sensazione di benessere, relax, equilibrio grazie a pressioni energiche e profonde, cadenzate da un ritmo lento e misurato, effettuate principalmente con i pollici e i palmi delle mani oltre che con piedi, gomiti, ginocchia.Le digito pressioni, attraverso il Thai Massage tradizionale, stimolano i canali energetici e vanno ad equilibrare la funzionalita` di organi e apparati. Manovre di stretching, allungamenti e torsioni creano invece un effetto di flessibilita` e fluidita` del corpo. Questa tecnica migliora l'intero sistema energetico, agendo su eventuali disequilibri e contribuendo al corretto fluire dell'energia in modo da rendere rapida e scorrevole la comunicazione tra gli organi e le varie parti del corpo. Le articolazioni, stirate in modo morbido e naturale, conservano la loro elasticita` i muscoli e i tendini si rinforzano, i dolori cervicali e lombari si alleviano. Trae beneficio anche il sistema venoso e linfatico con miglioramenti sulla ritenzione idrica e il gonfiore. Si riduce lo stress che solitamente e` la causa di affaticamento fisico e mentale. Il corpo libero dalle tensioni viene pervaso da una sensazione di leggerezza e benessere che migliorano la qualita` del sonno.Il Thai Yoga Massage, conosciuto anche con il nome `Nuad Bo Rarn`, si avvicina al Thai Traditional Massage.In questo caso pero` il corpo viene trattato, allungato e stirato, in modo profondo ma dolce, con una cadenza molto lenta, dando maggior enfasi allo stretching. Le posizioni assunte dal ricevente possono essere paragonate ad una sorta di yoga passivo. Sblocca le tensioni sia fisiologiche che nervose, con effetti preventivi e migliorativi per i disturbi cervicali, emicranie, dolori muscolari, articolari e lombari. Sollecita il sistema immunitario promuovendo la liberazione di tossine dalle cellule e contribuisce a riallineare la postura del corpo. E' utile negli stati ansiosi e di stress.Pur non avendo finalita` terapeutiche, i trattamenti Tailandesi aiutano il corpo ad attivare il suo naturale processo di autoguarigione promuovendo il benessere della persona con miglioramento sullo stile di vita.

Maglietta e calzoni di tessuto morbido che facilitino i movimenti e la respirazione e` l`abbigliamento ideale per ricevere un trattamento di Massaggio Thailandese.


Shiatsu e Thai: l`arte dello stare bene
Discipline millenarie per l’armonia di mente e corpo
Vivere meglio con le filosofie orientali
Il mio Blog
I GIARDINI DEL DO IN
Il mio studio
Progetto di volontariato shiatsu
Come una canzone
Cos`è lo Shiatsu?
Contatti
Dichiaro di aver letto e di accettare i termini e le condizioni
Patrizia Fraboso
Via Gagliardotti 34/a
36100 VICENZA (VI)
Cell: 3474777332
Email: info@patriziafraboso.it
P.IVA: 03450390244